Pressione Alta Caldaia

pronto casa 24 orePressione Alta Caldaia ? Vuoi risolvere questo inconveniente ?

Molte persone riscontrano un problema di pressione della caldaia troppo alto, è molto comune e di solito è causato dalla presenza di una quantità eccessiva di acqua nel tubo di sfogo. Tale tubo è situato al di sotto della caldaia che serve a smaltire l’acqua di condensa che si va a formare durante il funzionamento della caldaia.

Quando questo tubo non fa bene il suo lavoro allora si forma troppa condensa e di conseguenza una pressione troppo alta e altri problemi affini.

Per risolvere tale problema non c’è bisogno per forza di un idraulico. Spesso e volentieri si può risolvere seguendo due semplici passaggi che i nostri esperti ti consigliano di effettuare prima di contattare un tecnico.

Il primo metodo è molto semplice, basta andare ad agire sulla caldaia direttamente. Prima di tutto spegnila attraverso l’interruttore e dirigiti verso il tubo di sfiato della caldaia.

A questo punto puoi regolare la valvola del tubo di sfogo facendo uscire gradualmente l’acqua in eccesso. Attenzione, facendo questa procedura non aprire troppo velocemente il tubo perché potrebbe causare la formazioni di bolle all’interno dell’impianto di riscaldamento.

Una volta effettuata questa operazione fai attenzione alla pressione, non andare al di sotto di 1 bar, noi ti consigliamo un valore compreso tra 1 e 1,5 bar per un funzionamento eccellente della tua caldaia.

Se questa prima soluzione non ha dato riscontri positivi allora si possiamo passare al secondo metodo.

Prima di tutto prendi una bacinella e spegni l’impianto attraverso l’interruttore.

Fatto ciò avvicinati al termosifone che situato nella posizione più lontana dalla caldaia. Ora il tuo obiettivo è aprire la valvola di sfogo e far uscire l’acqua fino a quando non è continua.

Se non sai qual è la valvola di sfogo non allarmarti è quella opposta al rubinetto di apertura e chiusura del termosifone.

Effettua questa operazione per tutti i termosifoni ed infine prova a calibrare la pressione come ti abbiamo insegnato nella soluzione precedente.

Se queste due soluzioni non ti sono state di aiuto allora ti resta solo una cosa da fare, contattare un idraulico specializzato. Noi ti offriamo gli idraulici più preparati dell’Emilia Romagna, abbiamo sedi operative in tutte le città, come: Forli, Cesena, Bologna, Ferrara, Parma, Reggio Emilia, Modena e in tutta la regione dell’Emilia Romagna.

Per la manutenzione della tua caldaia chiama noi, i veri esperti degli impianti termoidraulici e non solo anche climatizzatori e condizionatori. Con noi avrai sempre a tua disposizione un idraulico grazie al servizio di Pronto Intervento che funziona 24 ore su 24 e sette giorni su sette.

Altri articoli del blog "Assistenza idraulico, fabbro, ed elettricista".

funzionamento sciacquone

Impiantistica Termoidraulica

Impiantistica Termoidraulica cos’e e come funziona sul nostro sito… C’è bisogno di effettuare una revisione al tuo Impianto Termoidraulico ? Hai necessità di un idraulico

Leggi Tutto »
termosifone che perde

Termoidraulica Ferrara

Termoidraulica Ferrara: Stai cercando del personale qualificato che sappia riparare il tuo Impianto Termoidraulico ? Vuoi un lavoro fatto da idraulici professionisti ? Questo è

Leggi Tutto »
termosifone che perde

Idraulica Bologna

Idraulica Bologna: Dove trovare i migliori tecnici… Idraulica Bologna: Hai un guasto al tuo impianto idraulico ma non riesci a trovare un Idraulico reperibile a

Leggi Tutto »
Chiamaci adesso